ASSEMBLEA DEGLI IMPIEGATI NOTARILI – 9 MAGGIO

ASSEMBLEA 9 MAGGIO

ASSEMBLEA GENERALE DEGLI IMPIEGATI NOTARILI ITALIANI

QUALE FUTURO?

ROMA, 9 maggio 2015

* * * * *

AGLI IMPIEGATI DI TUTTI GLI STUDI NOTARILI D’ITALIA

Care Colleghe e cari Colleghi,
da tempo immemorabile prestiamo in silenzio e umilmente la nostra attività lavorativa, senza aver mai elevato un segno di protesta. Visti i provvedimenti sempre più preoccupanti che il Governo sta varando, crediamo sia giunto il momento di FAR SENTIRE LA NOSTRA VOCE!

Vi chiediamo pertanto di intervenire numerosi all’ASSEMBLEA GENERALE DEGLI IMPIEGATI NOTARILI ITALIANI che si terrà a Roma il prossimo 9 maggio per discutere e pianificare insieme il nostro futuro.

SIAMO UNA CATEGORIA DI LAVORATORI IN POSSESSO DI COMPETENZE, CONOSCENZE ED ATTITUDINI DI LIVELLO PROFESSIONISTICO e la nostra utilità sociale non deve essere messa in discussione.

Il nostro compito non è quello di DIFENDERE I NOTAI E LA LORO PROFESSIONE, noi dobbiamo DIFENDERE IL NOSTRO LAVORO!

Non vogliamo più diventare LE VERE vittime sacrificali delle liberalizzazioni. Vogliamo fare proposte ed ottenere risposte convincenti e soddisfacenti.

Dobbiamo essere pronti a mobilitarci, e per far questo dobbiamo strutturarci con una organizzazione capillare.

E’ importantissima la partecipazione di tutti.

Per ogni informazione e per comunicare la Vostra adesione, Vi preghiamo di mandare una mail di conferma al seguente indirizzo:
qualefuturo@hotmail.com

Il luogo e l’ora del raduno vi saranno comunicati successivamente in base al numero delle adesioni.

Al via la sottoscrizione della VDN, i colleghi tedeschi

I nostri colleghi tedeschi della VDN hanno ricevuto il documento tradotto da far sottoscrivere ai propri membri.

Presto riceveremo anche le loro email

Ringraziamo vivamente la VDN per la celerità della sua azione di adesione al nostro progetto

I M P I E G A T I N O T A R I L I ! ! ! ! – s i a m o

Pubblicato su Comunicazioni. 1 Comment »

Impiegati notarili europei solidali

EUROPA!

I nostri colleghi europei ci sono solidali e pronti a compiere quanto possibile.
Presto la nostra confederazione europea CPNUE sarà in contatto con il consiglio dei notariati europei CNUE

———–

rinnova per il 2015

https://associazioneunica.wordpress.com/modalita-di-adesione/

Pubblicato su Comunicazioni. 1 Comment »

Tutelare il LAVORO degli ASSISTENTI NOTARILI

Unic@ ha preparato un piano strategico per tutelare il LAVORO degli ASSISTENTI NOTARILI contro chiunque lo minacci, a tal fine ha già chiesto un incontro urgente con il Consiglio Nazionale del Notariato ed è in contatto con Federnotai perchè ritiene fondamentale una strategia comune. E’ indispensabile altresì che tutti gli impiegati notarili agiscano come un sol uomo in una unica direzione compatta, poiché le iniziative individuali in un momento come questo evidenziano debolezza, frammentazione, confusione e disorganizzazione. Infatti solo un movimento perfettamente organizzato potrà essere efficacemente ascoltato dal governo.

E’ necessario manifestare la nostra forza di numero sottoscrivendo un unico documento che deve essere fatto girare in tutti gli studi notarili italiani al fine di ottenere la loro adesione alle nostre proposte al governo. Siamo altresì in contatto con i sindacati di categoria che dovranno fare il loro MESTIERE per tutelare i nostri diritti di lavoratori.

Pertanto ognuno di voi aggiunga al gruppo “IMPIEGATI NOTARILI” tutti i propri colleghi che sono su FACEBOOK, segnalandoli agli amministratori. Solo così potremo raggiungere tutti TEMPESTIVAMENTE per organizzarci! Ci servono dei riferimenti per ogni singola zona d’Italia per rinforzare le fila di coloro che già stanno lavorando per tutti noi.

Siamo determinati a non lasciare intentata alcuna strada ed agiremo anche con il conforto e l’aiuto di tutti i colleghi europei che fanno parte della Confederazione Europea degli Impiegati Notarile.

Chi ha voglia di mettersi in gioco mandi una mail al seguente indirizzo: impiegatinotarili1@hotmail.com

Questo è il Documento da far girare e sottoscrivere da tutti i dipendenti notarili. Una volta firmato, scansionatelo e inviatelo alla mail impiegatinotarili1@hotmail.com, avendo cura di conservare la copia originale.

Il Comitato Esecutivo di UNIC@

Comunicazione ai soci in merito ai presunti provvedimenti in relazione alle competenze dei notai

Comunichiamo che in data 18 febbraio la Associazione Nazionale Dipendenti Studi Notarili Italiani – Unic@ ha provveduto ad inviare al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro della Giustizia ed al Presidente delle Repubblica, una lettera in merito ai presunti provvedimenti che, secondo i maggiori quotidiani, il governo avrebbe intenzione di prendere in relazione alle competenze dei notai, con specifico riguardo, ovviamente, alle ripercussioni che tali provvedimenti potrebbero avere sugli impiegati dei notai ed il loro posto di lavoro.

I soci di unica potranno averne contezza scrivendo a questo indirizzo mail: associazioneunic@hotmail.com

lettera

PARTECIPAZIONE UNIC@ ALLA CERIMONIA INAUGURALE del XLIX CONGRESSO NAZIONALE DEL NOTARIATO

PARTECIPAZIONE UNIC@ ALLA CERIMONIA INAUGURALE del  XLIX CONGRESSO NAZIONALE DEL NOTARIATO sul tema “IL CONTRIBUTO DEL NOTARIATO PER LA COMPETITIVITÀ DEL PAESE”

Roma, 6 novembre 2014

—————–

Una delegazione del Comitato Esecutivo di Unic@, composta dal Presidente Gabriele Rossetti e del membro del C.E. Michela Crescentini, ha partecipato alla Cerimonia di apertura del XLIX Congresso Nazionale del Notariato che si è svolta a Roma lo scorso 6 novembre u.s. presso Rome Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels & Resorts.

 

Al Presidente Maurizio D’Errico va il nostro sincero ringraziamento per aver voluto che la nostra Associazione fosse presente in un assise così prestigiosa, affianco al  Notariato italiano, in un momento storico-economico così difficile, dinnanzi  ad Autorità istituzionali quali il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, al Ministro per le riforme costituzionali e rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi,  al Vice Presidente Consiglio Superiore della Magistratura, Giovanni Legnini, al Presidente del Consiglio dei Notariati dell’Unione Europea André Michielsens ed al Vice Presidente per l’Europa dell’Unione Internazionale del Notariato, Mario Miccoli

 

Il Presidente D’Errico ha sottolineato e rimarcato che “Il Notariato è un modello di garanzia ed efficienza made in Italy che attraverso progetti concreti vuole contribuire alla cooperazione tra i diversi attori del sistema economico italiano e internazionale, mettendo a   disposizione le proprie competenze tecnico-giuridiche per sostenere lo sviluppo economico italiano nei mercati internazionali e incoraggiare gli investimenti dall’estero e garantendo la sicurezza dei flussi economici.

 

Un passaggio, però, che non possiamo non segnalarvi durante il discorso del Presidente D’Errico, è quando nel far presente che, in presenza di una crisi economica così invasiva, i notai – che continuano a mantenere elevati livelli di efficienza e che hanno la responsabilità connessa alla pubblica funzione –  si sono imposti di preservare gli assetti degli studi evitando per quanto possibile il ricorso alla riduzione delle risorse umane.

E di questo non siamo convinti anzi non possiamo, nostro malgrado, assolutamente testimoniarlo. Purtroppo, sappiamo bene, essendone parte attiva, che il ricorso alla riduzione delle risorse umane, licenziamento o riduzione di lavoro che siano , nel nostro settore, è arrivato ed anche con una forza tale che abbiamo un numero considerevole di Colleghi fuori dal mercato del lavoro notarile, impossibilitati a prestare la propria opera, a fornire il proprio apporto professionale, di qualità e di contenuti, al Notariato italiano, tanto apprezzato dai rappresentanti del mondo politico ed economico presente al Congresso Nazionale.

E su questo “passaggio” non possiamo restare in silenzio e, quindi, senza spirito di polemica, chiederemo di aprire un dialogo costruttivo con il Notariato e con gli illustri osservatori e apprezzatori del mondo notarile, per fornir loro dati corrispondenti alla situazione reale in cui versa il “mondo lavorativo dei collaboratori degli studi notarili”.

 

Unic@ ospite al Forum Feapen intitolato “APPLICAZIONE PRATICA DEL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO IN MATERIA DI SUCCESSIONI”

Si è svolto sabato 18 ottobre a Còrdoba (Andalusia, Spagna), presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Còrdoba il forum organizzato dalla Feapen sull’applicazione del nuovo regolamento europeo sulle successioni con particolare attenzione al certificato successorio europeo.

L’argomento è di particolare attualità, anche in considerazione del fatto che in Italia la Camera dei Deputati ha appena approvato il disegno di legge europea 2013-bis, che introduce nel nostro ordinamento l’istituto del certificato successorio europeo, recependo il regolamento (UE) n. 650/2012 del 4 luglio 2012.

All’evento spagnolo è stata invitata la nostra associazione nella persona del Presidente di Unic@ Gabriele Rossetti (nella foto con il Vice Presidente Feapen Juan Carlos Martinez Ortega)Gabriele Rossetti e Juan Carlos Martinez Ortega

il quale ha ricevuto il particolare saluto in lingua italiana da parte del Delegato della Feapen per la regione dell’Andalusia Jesús-Francisco Fernández Díez.

E’ intenzione di proseguire in iniziative di confronto inter europeo su temi di interesse comune, finalizzate a una sempre migliore qualificazione di noi colleghi.

Premio Internacional de Artículos Jurídicos

Cari amici, dalla Spagna, la FEAPEN invita gli associati di Unic@ a partecipare al Concorso "Premio Internacional de Artículos Jurídicos" ("FEAPEN" - http://www.feapen-internos.org/premio_feapen.html). Per partecipare a tale interessante iniziativa, bisogna inviare un articolo giuridico (le indicazioni le trovate sul sito FEAPEN) che può essere predisposto sia in italiano che in inglese. Il premio consiste in 1000 euro. Vi invitiamo a partecipare

CPNUE Confédération du Personnel des Notariats de l’Union Européenne

Si è svolta lo scorso 13 settembre 2014, in Bruxelles, presso il Novotel Tour Noir, la riunione semestrale della CPNUE Confédération du Personnel des Notariats de l’Union Européenne.
Alla riunione erano presenti le Delegazioni del Belgio, dell’Olanda, della Germania e la Delegazione italiana rappresentata da Gabriele Rossetti, Michela Crescentini, accompagnati altresì da Dina Nicosia.
Assenti giustificati i Delegati per la Spagna.
Presente altresì il nuovo Presidente dell’Associazione dei Dipendenti del Belgio.

La riunione è stata aperta dal Presidente della CPNUE, il Collega olandese Hans Van Der Werf.

Si è discusso e deliberato su:

– approvazione del bilancio e situazione contabile quote associative 2014;
– report su incontri istituzionali svoltisi nel 2014 (Presidente della CNUE -Consiglio dei Notariati dell’Unione Europea, André Michielsens; Presidente dell’UINL – Unione Internazionale del Notariato Latino, Daniel – Sedar SENGHOR; Presidente del Notai francesi Jean Tarrade, prossimo presidente della CNUE);
– contatti con Sindacato Dipendenti Francesi, stante recenti attacchi notariato francese;
– individuazione nel territorio Europeo di altre realtà associative dipendenti studi notarili;
– invio di una lettera di presentazione al Parlamento europeo, corredata da una relazione da parte di ogni delegazione sulla situazione dei dipendenti notarili (numeri, licenziamenti etc, etc).
Si è stabilito altresì di prendere contatti con alcuni illustri componenti della Commissione Europea , fra cui in particolare il nostro Ministro degli Esteri Federica Mogherini, nominato rappresentante per la politica estera e la sicurezza, oltre che vicepresidente della Commissione e la belga Marianne Thyssen (Ppe), nominata nuovo Commissario europeo al Lavoro alla quale la CPNUE ha già inviato una lettera di congratulazioni per l’alto incarico conferito.

Prossima riunione CPNUE 31 gennaio 2015 in Bruxelles

Cassa Integrazione Guadagni in deroga

Agli Ill.mi

Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali – Giuliano Poletti

Ministro dell’Economia e delle Finanze – Pier Carlo Padoan

 

Oggetto: DIPENDENTI DEGLI STUDI NOTARILI – Cassa Integrazione Guadagni in deroga

                L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI DIPENDENTI DEGLI STUDI NOTARILI ITALIANI – UNIC@, esprime la propria preoccupazione per la mancata previsione del rifinanziamento della CIG per l’anno 2014.

                Nel corso dei recenti anni il livello di occupazione negli studi notarili è calato decimando il personale degli uffici.

                Lo strumento della CIG in deroga rappresenta una risorsa che consente di restare nel mondo del lavoro e di sopravvivere alle necessità economiche per molti collaboratori dei notai.

                Nel limite delle possibilità, la CIG in deroga ha consentito di evitare lo smantellamento di un sistema ufficio notarile composto anche delle competenze e perizie proprie dei collaboratori dei notai, un sistema che contribuisce a determinare il livello del servizio notarile.

                La mancata previsione della CIG in deroga per gli studi notarili porterà inevitabilmente alla disgregazione di quelle strutture lavorative, con conseguente perdita del posto di lavoro per decine di migliaia di persone, ed esclusione dal mondo del lavoro, in cui il settore notarile rappresenta un settore di nicchia.

                Si prospetta la perdita del lavoro e del reddito per decine di migliaia di famiglie.

                L’associazione Unic@ chiede con forza che la CIG in deroga sia prevista e rifinanziata per il settore degli studi notarili per l’anno 2014.

Torino, lì 24 luglio 2014

ESTRATTO DEL VERBALE dell’ASSEMBLEA NAZIONALE del 14 giugno 2014

L’Assemblea Nazionale Annuale dei Soci dell’ “ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPENDENTI STUDI NOTARILI ITALIANI –  UNIC@”, con sede in Torino, riunitasi in seconda convocazione il giorno 14 giugno 2014 alle ore 16 presso lo Studio Cenni  in Castenaso (BO) alla Via Nasica n. 70, ha approvato il Rendiconto Gestionale dell’anno 2013 ed il bilancio preventivo 2014.

Ha inoltre deliberato di procedere ad alcune modifiche statutarie relativamente:
a) al trasferimento della sede legale della Associazione da Torino, Corso Matteotti n. 32/A, a Torino, via Vittorio Amedeo n. 15/c;
b) alla soppressione delle cariche Direttore Tecnico e di Responsabile di Pubbliche Relazioni, portando il numero minimo dei membri del Comitato Esecutivo da sette a tre e alla  modifica delle modalità di designazione dell’incarico di Tesoriere, prevedendo che il medesimo sia nominato direttamente dal Presidente dell’Associazione, scegliendolo tra i membri del Comitato Esecutivo.

Sono stati nominati quali membri del Consiglio Nazionale, Organo che sarà reso vivo ed attivamente operativo, i signori:
BERTONCINO Maurizia, SERRAMAZZA Remigio, CRESCENTINI Michela, PIREDDA Ica, REGINA Michele, NICOSIA Dina, BERGO Gian Paolo, MANCINO Rita, CHIGNOLI Elisabetta, MARITATO Loredana, PORTALLI Marco, CAPODICASA Enza, LEO Maurizio, ROMANO Carmen, GIACALONE Nino, BUSSANDRI Silvana, POLO Stefania, RASCHELLA’ Lorena, CACCIACARNE Orietta, STEA Gianpiero,CASTORO Pino e TORO Carmelo.

Sono stati  proclamati quali membri del Comitato Esecutivo:
Rossetti Gabriele – Presidente
Nicosia Dina – Vice Presidente
Bertoncino Maurizia – Segretario
Regina Michele, Bergo Gian Paolo, Piredda Ica, Serramazza Remigio, Mancino Rita, Crescentini Michela, Polo Stefania, Raschellà Lorena, Maritato Loredana.

Torino, 30 giugno 2014

Pubblicato su Comunicati, Comunicazioni. Commenti disabilitati

COMITATO ESECUTIVO E CONSIGLIO NAZIONALE

ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPENDENTI STUDI NOTARILI ITALIANI – UNIC@ -

 

COMITATO ESECUTIVO  eletto in data 14 giugno 2014

Presidente:

  • ROSSETTI Gabriele;

Vice Presidente:                   

  • NICOSIA Dina;

Segretario:                             

  • BERTONCINO Maurizia;

Consiglieri:                     

  • BERGO Gian Paolo
  • CRESCENTINI Michela
  • MANCINO Rita
  • MARITATO Loredana
  • PIREDDA Ica
  • POLO Stefania
  • RASCHELLA’ Lorena
  • REGINA Michele
  • SERRAMAZZA Remigio

 

CONSIGLIO NAZIONALE  eletto in data 14 giugno 2014

Oltre ai membri del Comitato Esecutivo ne fanno parte anche:

  • BUSSANDRI Silvana
  • CACCIACARNE Orietta
  • CAPODICASA Maria Vincenza
  • CHIGNOLI Elisabetta
  • GIACALONE Antonino
  • LEO Maurizio
  • PORTELLI Marco
  • ROMANO Carmelina
  • STEA Giampiero
  • TORO Carmelo

“Ai colleghi operatori per gli studi notarili…


…l’anno 2014 è protagonista di un ritrovato rinnovamento delle attività associative per il perseguimento degli scopi contenuti nelle linee del programma “Formazione e Informazione” (https://associazioneunica.wordpress.com/2014/03/27/progetto-nuovo-formazione-informazione/#more-1863. Un’attività essenziale per il riconoscimento e la valorizzazione del nostro lavoro, della nostra categoria, del sistema notariato latino, anche in sinergia con i nostri colleghi di altre nazioni d’Europa.

L’esperienza di questi anni ha insegnato che la vitalità, la presenza e quindi l’esistenza del lavoro che tutti noi svolgiamo, si concretizza più utilmente con l’essere attivi mediante la comunicazione, il confronto tra colleghi, la volontà di ritrovarsi e riconoscersi, diffondendo e consolidando le proprie conoscenze, piuttosto che restare nell’auspicio che certe istituzioni abbiano la stessa vitalità, attenzione e volontà di riconoscere il nostro operato.

Sì.

Il riconoscimento del, e per, il lavoro che viene svolto ogni giorno. Se lo si vuole, bisogna farlo insieme. Perché nessuno di noi si senta solo in un contesto lavorativo che sta mutando rapidamente, ma anzi abbia la forza e la capacità per proporsi e riproporsi. E far valere la qualità del proprio lavoro. Il lavoro di tutti noi.

Il 2014 è anche l’anno dello svolgimento della ormai prossima Assemblea dei soci, che eleggerà gli organi statutari dell’associazione. E’ importante che la vita dell’associazione sia appoggiata e partecipata in primis dai propri associati, i quali sono chiamati a avere cura di essere iscritti e provvedere al versamento della quota annuale, che sono requisiti basilari di partecipazione a qualsivoglia realtà associativa. Come da statuto, siete invitati a interessarvi della vostra personale posizione, regolarizzandola per il corrente anno, con il versamento di euro 15,00, a mezzo bonifico su IBAN IT04 S020 0801 1440 0010 0023 460 in essere presso UniCredit banca e segui le istruzioni qui https://associazioneunica.wordpress.com/modalita-di-adesione/

Il 2014 è un anno importante per Unic@”

Il Comitato Esecutivo di Unic@

PROGETTO NUOVO : FORMAZIONE & INFORMAZIONE

Sono state spese energie e risorse per  far riconoscere una professionalità quale quella di coloro che operano e lavorano a vario titolo nel mondo notarile.  In questo senso Unic@ ha ottenuto un accreditamento di fatto da parte dei suoi principali interlocutori, quale associazione della nostra categoria di lavoratori. Con la conseguenza che tra gli interlocutori ci sono il CNN, Federnotai, i sindacati CIGL-CISL-UIL, la CPNUE, etc..

Questo è un grande risultato, per persone che sono partite da zero, e che sette anni fa non potevano minimamente pensare di poter avere accesso e ascolto in certi tavoli e stanze.

Dopo anni di attività, proposte  e contatti con le istituzioni notarili e sindacali, è ora di prendere atto che poco si vuole riconoscere alla categoria in questo sistema. Vecchi timori, che vedono nei collaboratori dei notai o una professionalità in potenziale concorrenza con il professionista di riferimento notaio, o che vedono in una particolare individuazione di chi lavora nel mondo notarile una frammentazione eccessiva della compagine più generale dei lavoratori degli studi professionali.

Leggi il seguito di questo post »

Comunicato del Comitato Esecutivo

Il Comitato Esecutivo di Unic@, comunica che – stante le dimissioni del Presidente Dott.ssa Maurizia BERTONCINO presentate in data 10 gennaio 2014 – e fino alla prossima Assemblea Nazionale Annuale nella quale si procederà al rinnovo  del Comitato Esecutivo, si è proceduto alla nomina del Presidente pro-tempore  nella persona del Dottor Gabriele ROSSETTI, già Direttore Tecnico dell’Associazione.

La Vice Presidenza di Unic@  – fino alle prossime elezioni – è  stata affidata  a  Remigio SERRAMAZZA  ed Ica PIREDDA.

La carica di Direttore Tecnico, è stata momentaneamente soppressa.

Al Presidente uscente, Dott.ssa Maurizia Bertoncino, il Comitato Esecutivo di Unic@ rivolge il ringraziamento per l’opera magistrale fin qui prestata,  per la disponibilità,  per il lavoro svolto e per i risultati raggiunti.

Seguirà nei prossimi giorni comunicato del neo Presidente Gabriele Rossetti, diretto a delineare le linee direttive dell’attività “FORMAZIONE & INFORMAZIONE” che Unic@ intende perseguire nei prossimi mesi.

Torino, 20 febbraio 2014

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 91 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: