PROGETTO NUOVO : FORMAZIONE & INFORMAZIONE

Sono state spese energie e risorse per  far riconoscere una professionalità quale quella di coloro che operano e lavorano a vario titolo nel mondo notarile.  In questo senso Unic@ ha ottenuto un accreditamento di fatto da parte dei suoi principali interlocutori, quale associazione della nostra categoria di lavoratori. Con la conseguenza che tra gli interlocutori ci sono il CNN, Federnotai, i sindacati CIGL-CISL-UIL, la CPNUE, etc..

Questo è un grande risultato, per persone che sono partite da zero, e che sette anni fa non potevano minimamente pensare di poter avere accesso e ascolto in certi tavoli e stanze.

Dopo anni di attività, proposte  e contatti con le istituzioni notarili e sindacali, è ora di prendere atto che poco si vuole riconoscere alla categoria in questo sistema. Vecchi timori, che vedono nei collaboratori dei notai o una professionalità in potenziale concorrenza con il professionista di riferimento notaio, o che vedono in una particolare individuazione di chi lavora nel mondo notarile una frammentazione eccessiva della compagine più generale dei lavoratori degli studi professionali.

Leggi il seguito di questo post »

Comunicato del Comitato Esecutivo

Il Comitato Esecutivo di Unic@, comunica che – stante le dimissioni del Presidente Dott.ssa Maurizia BERTONCINO presentate in data 10 gennaio 2014 – e fino alla prossima Assemblea Nazionale Annuale nella quale si procederà al rinnovo  del Comitato Esecutivo, si è proceduto alla nomina del Presidente pro-tempore  nella persona del Dottor Gabriele ROSSETTI, già Direttore Tecnico dell’Associazione.

La Vice Presidenza di Unic@  - fino alle prossime elezioni – è  stata affidata  a  Remigio SERRAMAZZA  ed Ica PIREDDA.

La carica di Direttore Tecnico, è stata momentaneamente soppressa.

Al Presidente uscente, Dott.ssa Maurizia Bertoncino, il Comitato Esecutivo di Unic@ rivolge il ringraziamento per l’opera magistrale fin qui prestata,  per la disponibilità,  per il lavoro svolto e per i risultati raggiunti.

Seguirà nei prossimi giorni comunicato del neo Presidente Gabriele Rossetti, diretto a delineare le linee direttive dell’attività “FORMAZIONE & INFORMAZIONE” che Unic@ intende perseguire nei prossimi mesi.

Torino, 20 febbraio 2014

Per Notai e Avvocati dalla Commissione Giustizia Senato del 23/04/2014

IL MINISTRO ORLANDO:
CHIEDIAMO AD AVVOCATI E NOTAI DI FARSI CARICO DI ALCUNE FUNZIONI FONDAMENTALI.
2a Commissione Giustizia Senato, 23.4.2014. h 16.30

Fonte: https://www.facebook.com/pages/In-Giustizia/233725176753512?fref=nf

Rinnovo CCNL una tantum rinviata: chiarimenti

Sospesa la corresponsione dell’elemento economico di garanzia, che sarebbe dovuto essere erogato ai dipendenti degli studi professionali con la busta paga di ottobre 2013. Pertanto, anche il termine entro cui siglare l’accordo integrativo di II livello nel settore degli studi professionali viene prorogato al 30 aprile 2014. È questo uno degli effetti principali dell’intesa raggiunta il 22 ottobre scorso a Roma da Confprofessioni, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil che ha disposto la proroga al 30 aprile 2014 del termine entro cui raggiungere un’intesa a livello territoriale, nel settore degli studi professionali, limitatamente alle regioni nelle quali siano state presentate le piattaforme integrative entro il 30 marzo 2013. Conseguentemente, l’elemento economico di garanzia, ove si configuri l’obbligo di corresponsione, sarà erogato con la retribuzione del mese di maggio 2014. L’art. 8-ter del Ccnl Studi Professionali dispone infatti che le delegazioni regionali avrebbero dovuto raggiungere accordi collettivi entro il 30 settembre 2013 a seguito della presentazione della piattaforma contrattuale inviata dalle organizzazioni sindacali entro il 30 marzo 2013. La mancata conclusione degli accordi entro tale data, nonostante l’invio della piattaforma contrattuale, avrebbe dato diritto alla corresponsione dell’elemento economico di garanzia con la retribuzione del mese di ottobre 2013 a favore dei lavoratori dipendenti da almeno sei mesi. La proroga del termine per la contrattazione di II livello e lo slittamento dell’elemento economico di garanzia hanno valore soltanto nelle nove Regioni dove è stata presentata la piattaforma contrattuale integrativa (Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto). Per tutte le altre regioni non dovrà essere corrisposta alcuna una tantum.

Fonte:

http://www.italiaoggi.it/sololavoro/sololavoro_dett.asp?id=201310241201209272

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 45 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: